Alpi in vista! E ancora si dorme in riva a un lago


Mercoledì 21 Settermbre 2011

89 Km e... Alpi in vista!!!
Con tanto di vette innevate...

Il ringraziamento di oggi va al signore che ci ha accompagnati (in bicicletta anche lui) fino a Como.

Il sedere inizia a farsi sentire, però, dopo 10 minuti in sella, tutto passa e ci si abitua.
Anche oggi velocità spettacolari, con tanto di sorpassi di auto, scooter e moto. Gli ultimi 5 km per arrivare a Como li abbiamo fatti con una media di 55 km/h.
Peccato che poi, a Como, la discesa finale non la dovevamo prendere... e via che si risale.
Come se oggi non ne avessimo fatte abbastanza di salite.
E' stato un duro colpo per il nostro morale (mio e di Gian) quella discesa da non fare. Davide causa carretto non poteva mettersi a gareggiare con gli altri veicoli e quindi è rimasto un po' indietro nell'arrivare a Como. E quindi ovviamente, dopo aver fatto la salita extra, abbiamo potuto constatare che ci eravamo persi (tra noi intendo)...

Semplice! Basta chiamarlo e chiedergli dov'è...

Drin drin...

Lo zaino di Davide è sul portapacchi della bici di Gian.
Iniziamo a girare alla ricerca del compagno perduto. :-)


Anche oggi comunque una bella sistemazione: per il terzo giorno di fila siamo in riva al lago, Maggiore questa volta.
E ancora una volta ci godiamo un tramonto sul lago da favola!
Ti piace questa pagina?